La Fondazione Venezia per la Ricerca sulla Pace

La Fondazione Venezia per la Ricerca sulla Pace è un centro di ricerca dedicato ad approfondire gli elementi che, a partire dal contesto socio-politico, favoriscono processi di pace e la difesa e promozione dei diritti individuali e dei popoli attraverso il diritto.

La Fondazione annovera tra i suoi soci fondatori la Regione Veneto, la Provincia di Venezia, il Comune di Venezia, la Chiesa Luterana d'Italia, la Fondazione Cini, l’Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti, il Centro di Studi Teologici “Germano Pattaro”, l’Università Ca’ Foscari di Venezia, e, tra i soci ordinari, l’Università di Padova e la Fondazione Querini Stampalia.

“ …solo la riconciliazione porta alla pace” e il dialogo è l’unica via possibile alla riconciliazione: “non un dialogo per giungere a una soluzione, ma un dialogo per essere, perché io non sono senza l’altro”.
dal testo introduttivo da Jiso Forzani al libro di Raimon Pannikar, Pace e disarmo culturale (a cura di Milena Carrara Pavan), Rizzoli - RCS Libri, Milano, 2003.

Per un’intervista esclusiva della Fondazione a Raimon Pannikar, ex-consigliere scientifico della Fondazione, clicca qui.